Home > Comunicati Stampa > Vetrella fa il sordo: l’ultimatum è quasi scaduto

Vetrella fa il sordo: l’ultimatum è quasi scaduto

vetrellaCome volevasi dimostrare ancora nessuna disponibilità oggettiva da parte della Giunta per impedire il blocco degli autotrasporti.
Come abbiamo avuto modo di comunicarVi giorni fa è pronto il blocco a causa della continua improduttiva condotta dell’organo regionale.
Nello specifico, le motivazioni: costi eccessivi delle partenze residuali e rifiuto dell’applicazione prezzo di equilibrio domanda/offerta con potere unilaterale delle compagnie sulle stesse;
mancata revisione del quadro orario;
mancanza di concorrenza nel golfo di Napoli;
mancata adozione del sistema Unico mare;
chiusura dello scalo di Mergellina;
mancata risposta di scalo eccezionale a Procida per le unità in caso di avverse condizioni meteomarine, particolare riferimento a scalo eccezionale dell’unità Medmar Casamicciola/Pozzuoli e vv..
La manifestazione, in corso di perfezionamento, è a tempo indeterminato e sarà sciolta soltanto se tutti i punti avranno una seria e pronta risposta. Se ne chiede l’appoggio dei cittadini tutti.
Michele di Meglio

Potrebbe interessarti

Procida: Marina Corricella apre un nuovo ristorante dallo stile bohemienne

PROCIDA – “Il Pescatore” inizia la sua avventura gastronomica l’8 agosto 2018 nel pittoresco scenario …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *