Home > Procida. Pranzo a Corricella per Ben Kingsley

Procida. Pranzo a Corricella per Ben Kingsley

L’estate dei VIP a Procida si arricchisce di un’altra presenza eccellente. Ben Kingsley, il celebre attore britannico ricordato per numerosi capolavori della cinematografia americana come Gandhi, Shindler’s list, King arthur, Oliver Twist; in soggiorno in questo periodo a Ischia, una mattina ha deciso di fare una gita in barca intorno all’isola di Procida con un motoscafo. Durante la gita è rimasto incantato dalla bellezza dell’antico porticciolo dei pescatori di Corricella. Incuriosito dalle casette così vivacemente colorate, intrecciate l’una all’altra nell’architettura mediterranea tipica dell’isola, Kingsley ha deciso di fermarsi in quella suggestiva cornice per pranzare. Con la sua eleganza nei modi e nello stile e parlando un perfetto italiano, senza alcuna sbavatura straniera, cosicchè da passare inosservato agli occhi di tutti, anche dei turisti più attenti, il celebre attore ha degustato in un ristorante del porticciolo uno sformatino di melanzane, un’insalata di mare e verdure e in ultimo una pezzogna alla brace; innaffiando il pranzo con dell’ottimo vino bianco.

Marina di Corricella attira da anni grandi VIP del Jet set e quest’anno tra i tanti  hanno cenato nel borgo dei pescatori il produttore del film successo di incassi di Benvenuti al Sud, Giorgio Magliulo e si vocifera anche di una fugace apparizione del maghetto Harry Potter (Daniel Radcliffe), conquistato anche lui dalla magia del luogo. I giocatori della squadra di calcio del Napoli sono ormai di casa, tra un partita e un ritiro, vengono da svariati anni a rilassarsi nel borgo dei pescatori. Corricella dopo secoli riesce ancora a catturare e affascinare turisti e curiosi vip e non per la sua bellezza e la sua immortale magi.

Potrebbe interessarti

US Procida. Domani l’addio al calcio del Capitano Nicola Intartaglia

Domani gara storica. Il capitano dice addio al calcio a 37 anni. Un grazie da …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *