Procida: il pensiero del giorno

NON CAMBIARE

Per anni sono stato un nevrotico. Ero ansioso,

depresso ed egoista. E tutti continuavano a dirmi di cambiare.

E tutti continuavano a dirmi quanto fossi nevrotico.

E io mi risentivo con, loro, ed ero d’accordo con loro,

e volevo cambiare, ma non ci riuscivo,

per quanto mi sforzassi.

Ciò che mi faceva più male era che anche il mio migliore amico continuava a dirmi quanto fossi nevrotico.

Anche lui continuava a insistere che cambiassi.

E io ero d’accordo anche con lui,

e non riuscivo ad avercela con lui.

E mi sentivo così impotente e intrappolato.

Poi, un giorno, mi disse: « Non cambiare. R

imani come sei. Non importa se cambi o no. Io ti amo così come sei; non posso

fare a meno di amarti ».

Quelle parole suonarono come una musica per le mie orecchie:

« Non cambiare. Non cambiare. Non cambiare… Ti amo ».

E mi rilassai. E mi sentii vivo.

E, oh meraviglia delle meraviglie, cambiai!

Potrebbe interessarti

Federconsumatori Campania ha incontrato il Sindaco di Procida relativamente ai rimborsi dell’IVA applicata su TARSU – TIA

Martedì 24 aprile il Sindaco di Procida, Vincenzo Capezzuto ha incontrato il Presidente regionale di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.