Procida: La Polizia sequestra documenti e computer in uno studio medico

Aggiornamento: stamattina 21 gennaio, sono riprese le attività di visita dello studio medico.

Questa mattina reparti della Polizia di Statohanno fatto visita ad un noto studio di medici di base dell’isola. Fatti allontanare i presenti hanno provveduto ad una perquisizione dello studio mettendo sotto sequestro documentazione e computer. La notia si è velocemente diffusa per l’isola provocando non poco sconcerto tra la cittadinanza. Non si conoscono ancora con precisione le motivazione alla base  dell’operazione di polizia giudiziaria anche se, per quanto si è appreso, lo studio medico resterà chiuso e non si sà quando riprenderanno le normali attività.

Potrebbe interessarti

Federconsumatori Campania ha incontrato il Sindaco di Procida relativamente ai rimborsi dell’IVA applicata su TARSU – TIA

Martedì 24 aprile il Sindaco di Procida, Vincenzo Capezzuto ha incontrato il Presidente regionale di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.