Procida verso una nuova Pianificazione Urbanistica.

Questo pomeriggio  incontro dibattito “Identità e Futuro: ripensiamo Procida nel nuovo Piano Paesistico Regionale , nell’isola di Graziella presso la Sala Consiliare “Vittorio Parascandola”, alle ore 15.00.

L’isola di Procida è un’ isola con una forte IDENTITA’ che purtroppo , negli ultimi ha visto uno sviluppo caotico , anche per le contraddizioni degli strumenti urbanistici e di tutela. L’iniziativa del Comune di Procida va nel senso di una pianificazione adeguata ai tempi e incontro ai cittadini che meritano regole certe da rispettare .Il tavolo di lavoro, coordinato da Enzo Esposito, ha compiuto l’ elaborazione di una proposta organica ed unitaria dello sviluppo dell’isola. Procida, quindi, si attrezza ad avere dei seri strumenti di riferimento per uno sviluppo compatibile e una sua valorizzazione e tutela. “ Obiettivamente il territorio negli ultimi anni ha avuto uno sviluppo un po’ disordinato“ dice il Sindaco Vincenzo Capezzuto “ la nostra proposta nasce in risposta alle esigenze di conservare le caratteristiche peculiari della nostra isola e di permettere ai cittadini una ordinata vivibilità”.

“ Ci auguriamo” dice l’assessore all’Urbanistica Rachele Aiello “ Che la Regione recepisca le nostre proposte , al fine di riuscire a preservare l’Identità della nostra isola e nel contempo a dare risposte adeguate alle varie necessità della società procidana, in particolare alle esigenze delle nuove generazioni. Le nostre proposte rappresentano un punto di partenza per un ampio dibattito utile anche alla futura redazione del PUC (Piano Urbanistico Comunale)”.

Dopo le presentazione della proposta le conclusioni del dibattito saranno tenute dall’on Domenico de Siano ( Presidente Commissione Urbanistica Regionale) , dal on. Gennaro Salvatore ( membro della stessa commissione ) , dal deputato on. Luigi Muro e dall’assessore Regionale all’Urbanistica on. Marcello Taglialatela.

Scarica la brochure

Potrebbe interessarti

Procida: Salvato il gabbiano Jonathan

Davide Zeccolella ci da una buona notizia. Un gabbiano reale con evidente ferita ad una …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.