Home > Comunicati Stampa > UILDM Ischia e Procida: Consegna sedia job per accesso al mare ai disabili

UILDM Ischia e Procida: Consegna sedia job per accesso al mare ai disabili

uildm-sediaPREMESSO CHE: Uildm è dal 1961 l’associazione nazionale di riferimento per le persone affette da distrofie muscolari ed altre malattie neuromuscolari e pertanto è da sempre impegnata nella lotta contro tutte le barriere in qualsiasi forma (nei trasporti, negli edifici pubblici, nei luoghi di ritrovo e di svago), l’abbattimento delle quali è presupposto indispensabile per la realizzazione di una piena inclusione sociale delle persone con disabilità;

Uildm fa propri i principi, i valori e il contenuto della Convenzione ONU  sui Diritti delle Persone con Disabilità il cui articolo 30 sostiene il diritto delle persone con disabilita alla partecipazione alla vita ricreativa e agli svaghi, in particolare attraverso l’accesso ai servizi forniti da coloro che sono impegnati nell’organizzazione di attività turistiche;

Uildm a fine novembre 2012 ha avviato il progetto Territorio: conoscere per cambiarlo finanziato da Fondazione con il Sud nell’ambito del bando Sostegno a Programmi e Reti di Volontariato 2011 e l’azione 2 del progetto prevede l’adeguamento di strutture per consentire la pratica di attività natatoria attraverso l’acquisto di particolari specifici sussidi per l’accesso in mare;

la sezione Uildm di  Napoli ISCHIA è una delle 3 sezioni nazionali coinvolte nel progetto;

sul litorale di Ischia Ponte non ci sono località balneari ricettive in termini di accessibilità e fruibilità da parte delle persone con disabilità motoria;

lo stabilimento BAGNO DI LEVA s.a.s. presenta attualmente le caratteristiche necessarie ad accogliere persone con disabilità motoria, ma non possiede la dotazione necessaria in termini di sussidi per l’ingresso in acqua;

TUTTO CIÒ PREMESSO: La cerimonia ufficiale di consegna della sedia, ha avuto luogo alla presenza del Consigliere comunale delegato Luca Spignese, mercoledì 31 luglio, presso lo stabilimento Bagno di Leva di Rino Esposito (Via Spiaggia dei Pescatori,). A rappresentare la UILDM, per l’occasione, oltre a Salvatore Leonardo e Raffaele Brischetto – rispettivamente vicepresidente e responsabile per Ischia della Sezione UILDM di Napoli – c’era anche il direttore nazionale operativo dell’Associazione UILDM Cira Solimene, responsabile del progetto Territorio: conoscere per cambiarlo.

Nella foto il primo giorno di Giorgio Agnese sulla sedia job messa a disposizione dalla sezione UILDM DI NAPOLI ISCHIA E PROCIDA nelle splendide acque di Ischia Ponte. Chi è interessato all’uso della sedia può rivolgersi direttamente a RINO ESPOSITO dello stabilimento balneare Di Leva. L’utilizzo è gratuito.

Potrebbe interessarti

Procida: Marina Corricella apre un nuovo ristorante dallo stile bohemienne

PROCIDA – “Il Pescatore” inizia la sua avventura gastronomica l’8 agosto 2018 nel pittoresco scenario …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *