Procida. Il pensiero del giorno

IL RABBINO CHE SERVIVA DI NASCOSTO

I fedeli erano incuriositi dal fatto che il loro rabbino ogni settimana spariva alla vigilia del sabato.

Sospettavano che incontrasse in segreto l’ Onnipotente e affidarono quindi a uno di loro l’incarico di seguirlo. Ecco ciò che l’uomo vide.

Il rabbino si travestiva da contadino e andava a servire una donna paralizzata, pulendole la casa e preparandole il pranzo per il sabato.

Quando la spia tornò, i fedeli chiesero: «Dov’è andato il rabbino? E salito al cielo?»
«No», rispose l’uomo, «è andato molto più su».

Potrebbe interessarti

Federconsumatori Campania ha incontrato il Sindaco di Procida relativamente ai rimborsi dell’IVA applicata su TARSU – TIA

Martedì 24 aprile il Sindaco di Procida, Vincenzo Capezzuto ha incontrato il Presidente regionale di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.