Home > procida > politica > La Città Metropolitana di Napoli adotta la proposta del nuovo Piano Territoriale di Coordinamento

La Città Metropolitana di Napoli adotta la proposta del nuovo Piano Territoriale di Coordinamento

PROCIDA – Così come riportato dal siti istituzionale della Città Metropolitana di Napoli, la Proposta di Piano Territoriale di Coordinamento (PTC) è stata adottata, ai sensi dell’art. 20 della LR n. 16/2004, con le Deliberazioni del Sindaco Metropolitano n. 25 del 29 gennaio 2016 e n. 75 del 29 aprile 2016; quest’ultima, in particolare, ha fornito importanti disposizioni integrative e correttive alla precedente Deliberazione.

Con gli stessi provvedimenti sono stati adottati, altresì, il Rapporto Ambientale (contenente, tra l’altro, lo Studio di Incidenza), e la relativa Sintesi non Tecnica.

Tutti gli atti ed elaborati costituenti la Proposta di PTC sono depositati in forma digitale per 60 giorni presso la Segreteria Generale(piazza G. Matteotti, 1) e l’Area Pianificazione Territoriale, Urbanistica, Sviluppo – Valorizzazione e Tutela ambientale (via Don Bosco, 4/F, 5° piano, ala D), nonché presso l’Autorità Competente, Regione Campania, Unità Operativa Dirigenziale Valutazioni Ambientali – Autorità Ambientale, via De Gasperi, 28 – 80133 Napoli.

La consultazione presso gli uffici della Città Metropolitana è consentita dal lunedì al venerdì, dalle ore 9:00 alle ore 13:00, e continuativamente sui siti web istituzionali delle due Autorità, ovvero: www.cittametropolitana.na.it e http://viavas.regione.campania.it/opencms/opencms/VIAVAS.

Le osservazioni possono essere depositate in duplice copia presso l’Ufficio protocollo della Città Metropolitana, sito in piazza G. Matteotti, 1 – 80133 Napoli, oppure inviate a mezzo posta raccomandata allo stesso indirizzo, o ancora tramite PEC (cittametropolitana@pec.it); nel caso di trasmissione per posta raccomandata, sul plico dovrà essere riportata in posizione visibile la seguente dicitura: “OSSERVAZIONI AL PTC“. In ogni caso si raccomanda di allegare la “Scheda di sintesi” scaricabile dai siti web delle due Autorità, opportunamente compilata.

Potrebbe interessarti

Manovra difficile per il Naide

PROCIDA – Attimi di paura nel porto di Marina Grande questo  pomeriggio con il traghetto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *