Home > disagi > Trasporti marittimi notturni: segnalati problemi dai commercianti

Trasporti marittimi notturni: segnalati problemi dai commercianti

Riceviamo da Nicola Lamonica e pubblichiamo  una nota riguardante il servizio notturno di trasporto marittimo che riguarda, in primo luogo, gli operatori di categoria. Dice Lamonica: “Ritengo che quanto è stato qui di seguito denunciato da peppe (garden fruit) sia di estrema gravità e che l’atteggiamento assunto dalla Gestur non risponda ai requisiti di gara; da qui l’invito ad intervenire con urgenza per ridare diritti e serenità alla sua categoria ed a chi per lavoro è costretto a viaggiare di notte.”

“Salve sono Peppe Garden Fruit e consigliere del consorzio Borgo di Ischia Ponte volevo tenervi a conoscenza a tutti voi che da oggi la Caremar non farà’ più la corsa da Ischia Procida Pozzuoli delle 2,30 e delle 4,30 da Pozzuoli come saprete sono corse vitali per l’approvvigionamento dei prodotti freschi e nella categoria deperibili la corsa e stata affidata alla Gestour con la nave Don Peppino i biglietti si faranno a bordo cosi senza neanche più diritto alla prenotazione che comporta ore di lavoro ancora piu’ massacranti perche al porto per l’ imbarco invece di andarci alle 2,00 si deve incominciare ad andare all’1,00 di notte con conseguenze gravi di ordine pubblico perche non ha la capacità di imbarco per le due isole chi non potrà lavorare a causa rimasto senza posto sul traghetto sarà un po’ inferocito queste questioni nascevano prima che le compagnie mettevano il diritto di prenotazione insomma siamo tornati 20 anni indietro non si capisce perche nel momento di maggior affluenza di imbarco la Caremar lascia ai privati e quando sta da navigare a metà usano la Caremar per farla perdere soldi

Bene come portavoce di categoria reparto ortofrutticolo e ittico chiedo subito un aiuto per avere delle risposte e un subito risoluzione del problema o pensiamo di incominciare a bloccare con l’ aiuto di tutta la nostra categoria e di tutti voi

Grazie e buon lavoro a tutti voi Peppe (Garden Fruit)”

Potrebbe interessarti

Sanità e trasporti, occorre la mobilitazione popolare

Di Michele Romano Rivisitando un incontro con Enrico Berlinguer tenutosi a Napoli nella storica sede …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *